Stacks Image 136
Art. 1 (Denominazione e sede)
  1. E' costituita, nel rispetto del Codice Civile, della Legge 383/2000 e della normativa in materia, l'associazione culturale e di promozione sociale denominata: ''Sono Donna Scelgo Donna'' ovvero con l’acronimo S.D.S.D. con sede legale in Friuli Venezia Giulia,  nel Comune di Udine, in Via Pozzuolo 226, e sedi nelle province di Trieste, Udine, Pordenone e Gorizia.
Art. 2 (Scopi)
  1. L'associazione è apartitica, non ha finalità di lucro e svolge attività culturale, di promozione e utilità sociale.
  2. I proventi delle attività non possono, in nessun caso, essere divisi tra gli associati, anche in forma indiretta.
  3. Le finalità che si propone sono in particolare:
  • sostenere la cultura del rispetto tra i sessi, del contrasto alla violenza, in particolare contro le donne, del contrasto al mobbing, della solidarietà e della pace tra i popoli;
  • promuovere il lavoro femminile, in tutti i suoi aspetti, evidenziando le abilità delle donne, in particolare nel mondo dell’artigianato e dell’arte nelle sue varie forme, anche attraverso iniziative come mostre ed esposizioni che valorizzino la creatività femminile;
  • sostenere l’informazione e la creazione di una mentalità basata sulla comunicazione e valorizzazione delle diverse culture, del rispetto reciproco finalizzando le iniziative alla comprensione delle diversità e all’integrazione;
  • valorizzare la comunicazione multilingue per una più ampia diffusione dei messaggi positivi, e la comunicazione nelle lingue che sono caratteristiche della regione come il friulano, lo sloveno, il resiano e le germanofone, per la valorizzazione delle lingue tradizionali;
  • diffondere e sviluppare la cultura della più ampia partecipazione diretta ed indiretta delle donne  e dei giovani alla gestione della cosa pubblica;
  • promuovere corsi di formazione e mantenere i rapporti con le istituzioni, gli enti pubblici e privati, le associazioni culturali, le forze politiche e sociali, al fine di sviluppare le idee indicate nel manifesto dei principi denominato “Intese e Patto”;
  • promuovere incontri, dibattiti, convegni, conferenze e progetti utili a favorire la partecipazione ed il coinvolgimento delle donne e dei giovani alla vita pubblica e l’approfondimento dei valori civici democratici;
  • provvedere al coordinamento ed alla promozione delle attività della associazione e dei singoli associati e alla costituzione di nuove associazioni;
  • promuovere la nascita di propri strumenti di informazione, verificando tutte le possibilità di accesso a fondi e finanziamenti pubblici e privati.